Bando Estate INPSieme 2019 – Certificazioni Linguistiche all’estero 2019

ESTATE INPSIEME 2019

I DESTINATARI DEL BANDO

Soggiorni studio all’estero riservato agli studenti iscritti nell’anno scolastico 2018/2019 della scuola secondaria di secondo grado (Scuola Superiore) per i quali genitori siano:

  • Dipendenti della Pubblica Amministrazione iscritti alla Gestione unitaria delle prestazioni creditizie e sociali;
  • Pensionati della Pubblica Amministrazione iscritti alla Gestione unitaria delle prestazioni creditizie e sociali;
  • Pensionati utenti della Gestione Dipendenti Pubblici;
  • Utenti isctitti alla Gestione Fondo IPOST.

IL CONTRIBUTO

Fino a 2.000 euro per gli studenti della Scuola Superiore figli dei dipendenti o pensionati della Pubblica amministrazione.

*Per conoscere quali parametri vengono considerati al fine di poter calcolare la copertura totale o parziale del costo vi rimandiamo al link del bando

LA DOMANDA

La domanda deve essere presentata online all’INPS attraverso il servizio dedicato entro i termini stabiliti nel bando. Il menu dell’area riservata ai lavoratori e pensionati iscritti alla Gestione Dipendenti Pubblici consente all’utente di visualizzare l’elenco dei servizi per ordine alfabetico, area tematica o tipologia di servizio. Una volta selezionato il servizio “Estate INPSieme” e la voce “Inserisci domanda”, sarà visualizzato il modulo da compilare, in cui compaiono già i dati identificativi del soggetto richiedente. Dovranno necessariamente essere inseriti recapiti telefonici mobili e di posta elettronica (email) al fine di consentire e agevolare le comunicazioni da parte dell’Istituto. LA DOMANDA DOVRÀ ESSERE PRESENTATA ENTRO E NON OLTRE LE ORE 12:00 DEL GIORNO 28 FEBBRAIO 2019.

PROCEDURA PER ATTIVAZIONE SOGGIORNO STUDIO

Art. 8 del Bando Corso di Lingua all’estero 2018/2019.
Adempimenti a cura del richiedente e del fornitore del servizio successivi alla pubblicazione delle graduatorie degli ammessi con riserva”. Successivamente alla data di pubblicazione delle graduatorie prevista per il 4 Aprile 2019 degli ammessi con riserva, il richiedente dovrà ENTRO E NON OLTRE IL 2 MAGGIO 2019 accedere in procedura per come previsto nel bando al suindicato Articolo 8.

CERTIFICAZIONE LINGUISTICHE ALL’ESTERO 2019

I DESTINATARI DEL BANDO

Finalizzato a sostenere gli esami per la certificazione del livello di conoscenza della lingua secondo il Quadro Comune Europeo di riferimento (CEFR) 201 9.

Soggiorni studio all’estero – 3/5 settimane – riservato agli studenti che abbiano almeno 16 anni, frequentino nell’anno scolastico 2018/2019 la classe seconda, terza, quarta o quinta di una scuola secondaria seconda grado (scuola superiore) e che alla data del 30 giugno 2019 siano titolari di certificazione della conoscenza della lingua straniera oggetto del corso almeno di livello B1 rilasciata dai competenti enti certificatori riconosciuti MIUR, per i quali genitori siano:

  • Dipendenti della Pubblica Amministrazione iscritti alla Gestione unitaria delle prestazioni creditizie e sociali;
  • Pensionati della Pubblica Amministrazione iscritti alla Gestione unitaria delle prestazioni creditizie e sociali;
  • Pensionati utenti della Gestione Dipendenti Pubblici;
  • Utenti isctitti alla Gestione Fondo IPOST.

IL CONTRIBUTO

L’importo massimo di ciascun è pari a complessivi € 3.900 articolato nella seguente modalità nella seguente modalità:
A) fino ad un massimo di € 300 a settimana per il costo del corso di lingua compreso l’ esame per ottenere la certificazione;
B) fino ad un massimo di € 400 a settimana per accomodation (vitto e alloggio);
C) fino ad un massimo di € 400 per il viaggio una tantum

LA DOMANDA

La domanda deve essere presentata dal soggetto richiedente la prestazione come individuato dall’art. 1, comma 6, esclusivamente e a pena di irricevibilità, per via telematica, accedendo dalla home page del sito internet istituzionale www.inps.it, inserendo nella sezione Cerca le parole “Corsi di lingua all’estero” e consultando nella pagina la sezione Domanda. Selezionando il tasto “Accedi” dopo l’inserimento di codice fiscale e PIN sarà visualizzato il modulo da compilare, in cui compaiono già i dati identificativi del soggetto richiedente. LA DOMANDA ESSERE PRESENTATA ENTRO E NON OLTRE LE ORE 12:00 DEL GIORNO 28 FEBBRAIO 2019.

PROCEDURA PER ATTIVAZIONE SOGGIORNO STUDIO

Art. 8 del Bando Corso di Lingua all’estero 2018/2019.
Adempimenti a cura del richiedente e del fornitore del servizio successivi alla pubblicazione delle graduatorie degli ammessi con riserva”. Successivamente alla data di pubblicazione delle graduatorie prevista per il 4 Aprile 2019 degli ammessi con riserva, il richiedente dovrà ENTRO E NON OLTRE IL 2 MAGGIO 2019 accedere in procedura per come previsto nel bando al suindicato Articolo 8.

Scarica la Brochure e scopri le nostre DESTINAZIONI per ESTATE INPSIEME2019 | CERTIFICAZIONI LINGUISTICHE ALL’ESTERO 2019

+++Ci scusiamo, a breve sarà online la versione completa della Brochure con le nuove destinazioni: Edimburgo – Dublino – Londra+++